Avvalimento infragruppo tra produzione e soccorso istruttorio

Il Tar Lazio – Roma con la recente sentenza del 19 luglio 2017*  si è espresso ancora una volta sulla necessità o meno di produrre il contratto di avvalimento nel caso di avvalimento infragruppo e sull’applicabilità o meno del soccorso istruttorio nel caso di omissione.

Il Collegio, nel ribadire la necessità di produzione in gara del contratto di avvalimento infragruppo, ritiene anche “in accordo con un significativo filone giurisprudenziale, che in linea di principio il contratto di avvalimento possa essere acquisito con la procedura del soccorso istruttorio rimane[ndo, ndr] fermo che lo stesso, in ogni caso, sia già stato sottoscritto alla data di presentazione dell’offerta (TAR Toscana, sez. I, 15 luglio 2016, n. 1197; TAR Umbria, 2 gennaio 2017, n. 19). L’onere della produzione di una copia del contratto idonea a dare certezza in ordine al decisivo requisito della data rimane naturalmente, secondo i principi generali, in capo alla parte ricorrente”

 

 

 

 

Parere Consiglio di Stato su Linee Guida Anac

Si segnala il Parere del Consiglio di Stato reso nell’Adunanza della Commissione Speciale del 6 luglio avente ad oggetto le “Linee guida dell’ANAC relative alle procedure negoziate senza pubblicazione di un bando di gara nel caso di forniture e servizi ritenuti infungibili